giovedì 10 maggio 2018

Thirteen Reasons Why. Parte 2

Salve popolo di internet bentornati nel mio Blog!
In questo articolo continuero ciò che ho accennato nel precedente articolo.
Cosa ne pensa la community mondiale di Thirteen Reasons Why?
Bene, una risposta precisa non c'è.
C'è chi ama questa serie e chi la odia, non c'è nessuna via di mezzo.


Ma invece cosa ne pensa la psicologia. C'è un gran bel dibattito su questa questione. Dal punto di vista psicologico e sociologico nella serie ahimè possiamo vedere scene di vita ormai sempre più comuni. Hannah una ragazza di 16-17 anni è stata fotografata da sotto una gonna, per poi far girare la foto in tutta la scuola, è stata tradita dai suoi migliori amici, bullizzata e infine anche violentata, ciò porta la ragazza al suicidio, la scena che forse ha traumatizzato tutti gli spettatori. La ragazza entra in vasca con addosso i vestiti, riempie la vasca d'acqua per poi prendere una lametta e tagliarsi le vene di entrambe la braccia, avremmo preferito non vedere la scena nel dettaglio, proprio perché sembri invogliare al suicidio, ma allo stesso tempo sembra che questo scena cerchi di "prevenire" il suicidio.
Seguendo la serie tutti, me compresa avremmo pensato che Hannah si sia suicidata per motivi banali. Il 18 maggio uscirà la seconda stagione, nel trailer si può notare la scritta "le cassette erano solo l'inizio". Cosa si nasconde dietro la morte di Hannah Baker?

Spero di essere stata utile. Buona Visione!

Thirteen Reasons Why

Salve popolo di internet benvenuti nel mio Blog!
Credo che ormai tutti avrete sentito parlare di 13 o Thirteen Reasons Why, se non avete idea di cosa sia siete capitati nel posto giusto!


La serie è basata sul romanzo omonimo scritto da Jay Asher.
E' composta da 13 episodi, esce su Netflix il 31 marzo 2017, tratta argomenti molto delicati come il suicidio, omosessualità, bullismo e violenza sessuale.
La trama è abbastanza "forte", nel primo episodio possiamo notare la protagonista Hannah Baker, raccontare della sua morte e il motivo per cui l'ha fatto.
Ma in che modo lo racconta se è morta?
La ragazza ha avuto l'idea di registrare le sue parole in delle cassette (ormai non si usano più da anni). Le cassette sono composte da due lati, ogni lato è dedicato al colpevole per la sua morte.
Ma come si sono diffuse le cassette?
Clay Jensen, anche lui protagonista della serie, trova un pacco indirizzato a lui davanti l'uscio di casa, all'interno trova le sette cassette numerate con dello smalto blu ed una cartina della città. Le cassette vengono affidate a Tony, per poi spedirle al primo colpevole della cassetta numero 1, Justin Foley, le cassette vengono spedite in modo anonimo al protagonista del lato successivo.
La scena finale della serie è stata criticata parecchio e nel seguente articolo vi spiegherò perché .
Ma cosa ha riscontrato il pubblico? Tutto nel prossimo articolo.

Spero di essere stata utile. Buona Visione!

mercoledì 9 maggio 2018

The end of the f *** ing world

Salve popolo di internet benvenuti nel mio blog!
La serie è basata sull'omonimo fumetto  di Charles Forsman.
La prima stagione, composta da otto episodi, arriva in Italia il 24 ottobre 2017 sulla piattaforma di streaming Netflix.


La trama è abbastanza semplice e con pochi intrecci.
Alyssa e James due 17 enni si incontrano a scuola entrambi insoddisfatti dalla vita, decidono di scappare insieme.
James un ragazzo psicopatico, con la voglia irrefrenabile di commettere un omicidio.
Alyssa una ragazza ribelle e bipolare, tormentata dai continui litigi con la madre.


Un apprezzamento da fare a questa serie è la fotografia, che possiamo definire ai tempi d'oggi Tumblr.
La serie è strutturata bene, senza annoiare mai, toccando anche picchi di trash, ciò non mi dispiace dato che ne sono un amante.


Spero di essere stata utile. Buona Visione!

lunedì 7 maggio 2018

Skam: quarta stagione

Salve popolo di internet benvenuti nel mio Blog!
La protagonista di quest'ultima stagione è Sana Bakkoush, una ragazza di religione musulmana, molto determinata e diretta.


In questa stagione vedremo il personaggio di Sana cambiare, sarà meno "acida" se così si puo' definire.
Lega sin da subito con Noora, Eva e Chris, un po' meno con Vilde.
Si innamora di Yousef, migliore amico di suo fratello Elias.
E' convinta che il ragazzo di cui è follemente innamorata,Yousef, sia musulmano, ma sfortunatamente scopre il contrario. Infatti nella sua religione, un uomo musulmano puo' sposare  una donna non musulmana, ma non il contrario. Questa stagione non ha proprio un lieto fine.
Sto seguendo anche la versione italiana della serie. E' possibile vederla, cercando skamitalia su qualsiasi motore di ricerca, qui comparirà un sito dove ogni giorno usciranno delle clip di 2 minuti circa, e faranno vedere le chat tra i personaggi e anche i loro social, proprio come la serie originale.

Spero di essere stata utile. Buona Visione!

martedì 1 maggio 2018

Skam: terza stagione

Salve popolo di internet benvenuti nel mio Blog!
La terza stagione di Skam vede come protagonista Isak, un ragazzo molto timdo e introverso.
Frequenta anche lui la Nissen, è in classe con Jonas, Magnus, Elias e Mahdi.


Il suo coming-out e la relazione con Even, caratterizzano la trama di questa stagione.
Il suo personaggio rispecchia molto gli giovani di oggi; infatti cerca di scoprire (e conoscere) il suo orientamento sessuale. Viene attratto sin da subito da Even, già impegnato in una relazione con una ragazza.
Isak a causa dei continui litigi con i genitori si trasfeisce da Eskild e Linn.
Eskild nonostante sia un personaggio secondario, diventa quasi protagonista di questa stagione, aiuta molto Isak consigliando quali scelte fare.
Finalmente nella quinta puntata scatta l'amore tra Isak e Even, quest'amore prosegue per tutta la stagione, fin quando Isak scopre il bipolarismo di Even, che porterà un pò di scompiglio nella stagione, ma grazie ai consigli di Eskild quest'amore durerà fino alla quarta ed ultima stagione.

Questa è la mia stagione preferita di Skam, mi ha fatta emozionare (a volte anche piangere), speravo non finissero mai gli episodi.


Spero di essere stata utile. Buona Visione!

giovedì 19 aprile 2018

Skam: seconda stagione

Salve popolo di internet bentornati nel mio Blog!
Protagonista della seconda stagione è Noora, una ragazza molto sicura di sè, che a soli 17 anni a causa dei continui litigi con i genitori è costretta a convivere con Eskild e Linn.


Ciò che caratterizza questa stagione è la storia d'amore tra Noora e William. Inizialmente tiene questa relazione nascosta alle sue migliori amiche, soprattutto a Vilde, ancora innamorata di William.
A causa di una crisi, porterà Noora a pensare di essere stata stuprata dal fratello di William, ciò causa in lei una forte depressione.
Risolve i suoi problemi e prosegue la sua storiella d'amore con William a Londra, per poi fare ritorno ad Oslo, ma senza William; il motivo verrà spiegato successivamente.


Spero di essere stata utile. Buona Visione!

martedì 17 aprile 2018

Skam: prima stagione

Bentornati cari lettori nel mio Blog!
La prima stagione di Skam vede come protagonista Eva, una ragazza molto insicura e timida; ha 16 anni ed è il suo primo anno alla Hartvig Nissen School.
Suo malgrado, si ritrova senza amici a causa di un litigio nato probabilmente da un tradimento amoroso (nella serie non sono spiegate bene le dinamiche) ma presto questo vuoto sarà colmato dall'incontro casuale con Noora, compagna di classe della prestigiosa scuola di Oslo. Successivamente Eva verrà presentata da Noora a Sana, Chris e Vilde e ben presto diventeranno le sue migliori amiche.


È fidanzata con Jonas, il quale era precedentemente fidanzato con Ingrid, ex migliore amica di Eva.
La loro relazione continua ancora per poco, con molti litigi. Nelle ultime puntate della prima stagione possiamo notare un cambiamento drastico del suo personaggio.
A parer mio questa è la stagione che mi è piaciuta meno, ma nonostante ciò mi ha invogliato a proseguire con le seguenti.

Spero di essere stata utile. Buona Visione!

lunedì 16 aprile 2018

Skam

Salve popolo di internet e benvenuti nel mio Blog!
Dal 2015 al 2017 in Norvegia ha spopolato una serie TV, che ha appassionato migliaia di adolescenti.
Skam (vergogna) è una serie per adolescenti, composta da quattro stagioni con argomenti diversi, motivo per il quale pubblicherò un articolo per ogni stagione. La serie tratta argomenti molto importanti come: l'amore, l'amicizia, l'omosessualità, la religione, la ricerca di se stessi ecc...



La serie purtroppo non è stata tradotta in italiano, ma possiamo trovarla con i sottotitoli nei siti di streaming. Nel 2018 stanno uscendo dei remake di Skam in vari paesi, tra cui l'Italia.
La mia stagione preferita è la terza, proprio per la tematica trattata, il mio personaggio preferito è Isak.
Vorrei parlare in mondo più approfindito dei miei personaggi secondari preferiti:
ESKILD TRYGGVANSON


È un personaggio secondario che personalmente adoro, convive con Noora, Linn e nella terza stagione anche con Isak. Eskild è molto saggio, aiuta Isak a trovora la sua identità e sessualità, tratta argomenti molto importanti e delicati, tutt'oggi considerati ancora un taboo, ciò che rende unica la serie sono gli argomenti trattati che a parer mio sono molto utili non solo ad un pubblico di ragazzini ma anche ad un pubblico adulto.

VILDE HELLERUD LIEN


Vilde è la classica ragazza innamorata del belloccio della scuola, William. Nel corso delle stagioni, vedremo Vilde fare pazzie per questo amore non corrisposto. Lei a causa di ciò, soffre di disturbi alimentari, e ammiro come riesce risollevarsi da questa situazione.

Spero di essere stata utile, Buona Visione!

sabato 14 aprile 2018

La mia prima serie TV

Salve cari lettori, benvenuti nel mio Blog!
La prima serie che ho guardato è stata Pretty Little Liars.


La prima puntata è andata in onda in America nel 2010.
Questa serie è stata riadattata dal libro di Sara Shepard dal titolo Giovani Carine Bugiarde.
La serie è ambientata a Rosewood, dove la quiete cittadina viene sconvolta dalla scomparsa della giovane Alison Dilaurentis.
Dopo la sparizione della ragazza le sue quattro migliori amiche ricevono continuamente messaggi con minacce, firmate da -A.
Nel 2014 esce uno spin-off di 10 episodi intitolato Ravenswood. La serie procede per 7 lunghissime stagioni, finendo a giugno 2017. Nel 2018 è previsto un altro spin-off intitolato The Perfectionists.

Il mio personaggio preferito è SPENCER HASTINGS



Spencer, una ragazza sportiva, furba e intelligente.
Il suo personaggio nelle prime stagioni soffre di disturbi bipolari e fa anche abuso di sostanze stupefacenti, ma fortunatamente riesce a riprendersi da questa situazione, grazie all'aiuto delle sue migliori amiche. Mi ha colpito l'interpretazione di Troian Bellisario nella settima stagione dove interpreta anche la "gemella malefica" di Spencer, Alex Drake.
Si fidanza con Toby, ma per un periodo si lasciano e si fidanza con Caleb, infine ritorna con Toby.



Spero di essere stata utile. Buona Visione!



venerdì 13 aprile 2018

Che cos'è una serie TV? Parte 2

Salve popolo di internet benvenuti nel mio Blog!
Oggi continuerò a parlare dei vari tipi di serie TV.

 La serie fantasy che ho adorato: TEEN WOLF.


La prima puntata è andata in onda nel 2011.
Nel bosco di Beacon Hills viene trovato il cadavere di una ragazza; Stiles e il suo migliore amico Scott vanno nel luogo dell'accaduto, per vedere il corpo.
Scott viene attratto dal simbolo attorno il corpo della ragazza ormai privo di vita, quando improvvisamente viene morso da un lupo e per giorni avverte dei cambiamenti nel suo corpo; con l'aiuto di Stiles scopre di essere diventato un lupo mannaro.
In questa serie possiamo notare la presenza di diverse creature sovrannaturali e epiche come: banshee, vampiri, ibridi e nogitsune.
La serie è composta da 6 stagioni ed è finita nel 2017.

Quando ho iniziato questa serie non pensavo potesse piacermi, ma dalla seconda puntata in poi ho adorato ogni singola cosa. Ciò che mi ha colpito maggiormente è la presenza di creature mitologiche. La stagione che preferisco è la terza per i colpi di scena e la morte inaspettata di un personaggio principale. Il mio personaggio preferito è Lydia per la sua saggezza e una frase che mi ha colpito molto è " Non tutti i mostri fanno cose mostruose".


STRANGER THINGS è una serie sci-fi.


La prima stagione è andata in onda su Netflix nel 2016.
La serie è ambientata negli anni ottanta nella città di Hawkins; è incentrata sugli eventi legati alla misteriosa sparizione di Will Byers e all'apparizione di una bambina dai capelli rasati dotata di poteri psichici, che si scoprirà non avere un nome ma un numero tatuato, Undici.
Nel 2017 è uscita la seconda stagione e nello stesso anno è stata annunciata la terza.

Questa serie mi ha lasciato senza parole dalla prima puntata all'ultima, per la sorprendente trama.
La mia stagione preferita è la prima e il personaggio che preferisco ovviamente è Undici.


Una sit-com che consiglio è THE BIG BANG THEORY.


La prima puntata andò in onda nel 2007.
Racconta le avventure di quattro amici super intelligenti che adorano giocare ai videogames, guardare film di fantascienza e leggere fumetti.
La serie va ancora in onda e con ben 11 stagioni, è una del sit-com più conosciuta e seguita.

Ho finito di vedere da poco la prima stagione, è molto divertente soprattutto il personaggio di Sheldon.

Spero di essere stata utile, Buona Visione!

domenica 4 marzo 2018

Perchè guardare The Vampire Diaries?

Ciao popolo di internet, bentornati nel mio blog.

Vi sarà capitato almeno una volta di aver finito la vostra serie TV preferita e non avere idea di quale iniziare? Bene, sono qui per consigliarvi una serie TV.

Credo che almeno una volta avrete sentito parlare di The Vampire Diaries, se invece non avete idea di che cosa sia, siete capitati nel posto giusto!



La prima puntata andò in onda nel 2009 sul canale statunitense The CW finendo nel 2017 con ben otto stagioni.

La serie è stata creata da Julie Plec ed si basa sui libri omonimi di Lisa Jane Smith, riscuotendo tanto successo in tutto il mondo. 

Come potete ben capire dal titolo, la serie tv tratta storie e personaggi sovrannaturali con la comparsa di molte creature fantastiche ed epiche e non sono il vampirismo. La cosa più sorprendente di questa serie è la presenza dei valori fondamentali della vita come l'amicizia, la famiglia e l'amore.
Questa serie ti rende partecipe nelle scelte che fanno i personaggi, spesso rimanendo stupiti o amareggiati, ma non potrai fare a meno di guardare episodio dopo episodio.
Le storie sono ciò che caratterizzano la serie: e devo dire che questa serie ne ha molte da raccontare.

Il tutto si svolge a Mystic Falls e come protagonista possiamo notare sin da subito Elena Gilbert (Nina Dobrev), una giovane cheerleader ormai orfana che vive con suo fratello Jeremy (Steven McQueen) e sua zia Jenna (Sara Canning). Altri due personaggi fondamentali sono i fratelli vampiri Damon e Stefan Salvatore (Ian Somerhalder e Paul Wesley); molto diversi tra di loro ma entrambi innamorati di Elena. Importantissime Caroline e Bonnie (Candice Accola e Kat Graham), migliori amiche di Elena che nel corso delle puntate scopriranno di avere poteri sovrannaturali.
Sono tantissimi gli intrecci nelle loro storie, spesso con spargimento di sangue, e con la presenza di personaggi secondari come: licantropi, ibridi, streghe, eretici, sirene, originali, doppelganger ecc..

Ho adorato (e anche un po' odiato) questa serie proprio per la lunga durata con cui si svolgono gli eventi; ma è impossibile non amarla: ti affezionerai subito ai personaggi e alle loro storie.

Le mie stagioni preferite sono la terza e la quarta. I personaggi che ho amato di più sono Bonnie e Stefan perché a mio parere sono quelli che hanno più sofferto ma nonostante ciò hanno continuato ad andare avanti.


Spero di essere stata utile e Buona Visione!


lunedì 26 febbraio 2018

Che cos'è una serie TV?

Negli ultimi anni la creazione di nuove SERIE TV è aumentata esponenzialmente.
Ma cosa sono le SERIE TV?
Le serie tv, o per completezza serie televisive, sono un insieme di scene in cui l'attenzione è posta su un aspetto o personaggio; è composta da episodi o puntate, di durata media di 40-60 minuti, che nel totale compongono una stagione.
Generalmente l'ideatore o il regista della serie crea nuove serie tv spesso prendendo spunto da film e libri o addirittura riadattandoli.
Ci sono molte varianti di serie tv, le più seguite sono quelle drammatiche, adolescenziali, fantasy e sci-fi (science fiction); quelle comiche sono meglio conosciute col nome di sit-com ed hanno una durata di 20 minuti circa.


Una serie tv drammatica che voglio consigliare è TWIN PEAKS.


La prima e la seconda stagione andarono in onda nel 1990-1991, è stata una serie molto chiacchierata in quei tempi soprattutto per lo stato di inquietudine che trasmetteva per la presenza di doppeleganger e di personaggi dubbi.

Laura Palmer una ragazza molto popolare, viene trovata morta in riva al fiume in una cittadina chiamata TWIN PEAKS; l'agente Cooper lavora a lungo su questo caso, trovando l'assassino nell' ultima sconvolgente puntata.
26 anni dopo, nel 2017è uscita una terza stagione con alcuni personaggi delle due stagioni precedenti.

Purtroppo non ho ancora finito di guardare questa serie, ho appena iniziato la seconda stagione, ma posso dire che il personaggio che mi ha colpito di più finora per la sua determinazione è l'agente Cooper.


Riverdale è una serie teen drama, mandata in onda dalla CW dal 27 Gennaio 2017.
La serie è basata sui personaggi del fumetto Archie Comics e prodotta da Greg Berlanti .


La quiete cittadina di Riverdale viene stravolta dalla morte di Jason Blossom in un presunto "incidente" in barca mentre era in compagnia della sorella gemella Cheryl.
Durante il percorso della prima stagione si risolvono alcuni misteri, per poi sbucarne altri nella seconda stagione.
Il mio personaggio preferito è Jughead ma purtroppo nella seconda stagione il suo personaggio avrà un cambiamento drastico.
La seconda stagione va ancora in onda, ed è stata annunciata la terza.

Continuerò la mia "lista" nel mio prossimo post.


Spero di essere stata utile e Buona Visione!